Rapporto di servizio..

Posted in Uncategorized on luglio 30th, 2019 by Renzo@gev — Be the first to comment!

Rapporto di servizio relativo all’uscita del 12-07-2019 in località S. Lucio nel Comune di Cavargna
da richiesta fatta dal Comune di Cavargna al Responsabile GEV .

Ordine di Servizio n. 49 per le GEV : DELL’AVO GABRIELLA, DELL’ERA MATTEO, BERNINI FRANCESCO

Partenza dalla sede di Gravedona con il “Jimni” 4×4 per raggiungere l’oratorio montano di S. Lucio (1540 m s.l.m.)dove si è svolta la secolare festa religiosa dedicata al santo patrono dei casari. Gli interventi da noi svolti sono stati indirizzati al controllo veicolare e ai relativi parcheggi tali da non disturbare la cerimonia religiosa che lì si è svolta e per salvaguardare nel migliore dei modi lo svolgersi del pranzo (a cui abbiamo partecipato su invito dell’Amministrazione comunale e degli “Amici di Cavargna”) organizzato nei pressi dell’edificio sacro. La presenza di centinaia di giovani appartenenti ai Grest di varie località della Val Cavargna e del Lago Ceresio ha comportato da parte nostra tenere una sorta di lezione fuori programma con lo scopo di suggerire agli stessi giovani un opportuno comportamento per salvaguardare e valorizzare questo meraviglioso habitat.
Nel tardo pomeriggio, il nostro rientro è avvenuto percorrendo la Val Rezzo dove abbiamo avuto modo di controllare eventuali abusi di nostra pertinenza senza però avere avuto modo di riscontrarne.
All’arrivo in sede abbiamo provveduto a depositare macchina fotografica e radio che avevamo in dotazione.

PassTeggiando 2019

Posted in Uncategorized on giugno 20th, 2019 by Renzo@gev — Be the first to comment!

Si e’ svolta anche quest’anno il 9 Giugno 2019 la quinta edizione di Passteggiando la camminata di 10 Km promossa della Pro Loco di Novate Mezzola (SO) con le associazioni locali, allo scopo di valorizzare il territorio. In primis la Riserva Naturale Pian di Spagna e Lago di Novate Mezzola che mostra ai camminatotri le bellezze naturalistiche presenti. Occasione anche per gustare nelle soste stabilite durate la camminata le specialità gastronomiche della Valchiavenna.
Presenti le Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana “Valle del Lario e del Ceresio ” che con il loro contributo,hanno fatto che, la manifestazione si svolgesse nei migliori dei modi, visto il numero di circa 2200 partecipanti.

Giornata del “Verde Pulito “

Posted in Uncategorized on maggio 29th, 2019 by Renzo@gev — Be the first to comment!

Sabato 25 maggio,
l’Amministrazione Comunale San Siro (CO), da sempre attenta al territorio, ha organizzato la giornata del “Verde Pulito” che ha visto la partecipazione di alunni delle scuole Primarie del paese.
Come ogni anno le Guardie Ecologiche Volontarie: Mario – Eugenio – Luciano, in carica alla Comunità Montana Valle del Lario e del Ceresio con sede a Gravedona ed Uniti (CO), si sono prestate al supporto della giornata fornendo un valido aiuto sia manuale che formativo, dando indicazioni utili di ecologia ai ragazzi presenti, ciò nonostante le previsioni del tempo non fossero delle migliori.

Festa dell’Albero

Posted in Uncategorized on maggio 13th, 2019 by Renzo@gev — Be the first to comment!

Domenica 5 Maggio 2019, in occasione della tradizionale festa dell’albero organizzata in Val Rezzo, si è tenuta una manifestazione a cui hanno partecipato anche le GEV della Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio, con il coordinatore R. Falbo e le guardie F. Cambieri e M. Curti.

La giornata fredda e piovosa ha reso impossibile rispettare il programma previsto ma gli organizzatori hanno saputo gestire al meglio la situazione sfavorevole e la manifestazione si è svolta senza intoppi presso l’ex Municipio di Buggiolo.

Come è ormai tradizione, è stato piantato un giovane alberello, inteso come una testimonianza perenne della attenzione e dell’amore che le genti della Val Rezzo portano all’ambiente in cui dimorano.

A scuola con le G.E.V….

Posted in Uncategorized on aprile 3rd, 2019 by Renzo@gev — Be the first to comment!

Carlazzo 25/3/2019
Incontro formativo con gli alunni dell’Istituto della scuola Primaria di Carlazzo.
Erano un centinaio i ragazzi che con molto interesse e attenzione , hanno ascoltato le guardie ecologiche volontarie della Comunità Montana “Valle del Lario del Ceresio “ che con immagini e materiale inerente, si sono prestati a mostrare le caratteristiche del territorio montano, nonché quella dei mammiferi locali. Molte le esperienze e curiosità degli alunni alla vista del riccio comune,dello scoiattolo,dalle faina e tanti altri ancora presenti nella Provincia di Como.. e all’importanza della loro funzione ecologica.

Salvataggio anfibi a Dascio

Posted in Uncategorized on marzo 13th, 2019 by Renzo@gev — Be the first to comment!

13/2/19

Come ogni anno, verso la fine del mese di febbraio rane e rospi si sveglieranno dal lungo letargo invernale, lasceranno i boschi e inizieranno la migrazione verso i luoghi di riproduzione, generalmente stagni, ma anche laghi. Dopo la deposizione delle uova i batraci rimangono qualche settimana sul posto, per poi ritornare là da dove sono venuti. Purtroppo la lentezza che contraddistingue i rospi (che a differenza delle rane, si spostano lentamente e senza balzi) è a volte un handicap fatale che non permette loro di attraversare indenni le nostre strade.
Queste azioni hanno permesso sino ad oggi di salvare da morte certa numerose migliaia di rospi e rane. Per questo le guardie ecologiche volontarie della Comunità Montana “Valle del Lario e del Ceresio, con Piazzi Jonne capo fila , lancia un appello alle persone che desiderano mettere a disposizione parte del loro tempo libero per le azioni di salvaguardia degli anfibi, fornendo in tal modo un aiuto concreto a favore della natura e degli animali.

Censimenti IWC 2019

Posted in Uncategorized on gennaio 23rd, 2019 by Renzo@gev — Be the first to comment!

12/01/2019. Come di consueto ogni anno si svolge il censimento IWC sui laghi Lombardi.
Diverse le Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana “Valli del Lario e del Ceresio “con la sede a Gravedona ed Uniti che hanno operato sul lago di Como e lago del Ceresio, nonchè sulle acque del Pian di Spagna.

I censimenti IWC vengono coordinati a livello
internazionale
dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca
Ambientale (ISPRA, ex Istituto Nazionale Fauna Selvatica, INFS) che si occupa di
raccogliere, validare ed analizzare i dati inviati da coordinatori regionali .
In Lombardia il coordinamento è stato
condotto, su incarico della Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia, dal
Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente (ex Dipartimento di Biologia
Animale) dell’Università di Pavia, che si avvale della collaborazione di numerosi
coordinatori e rilevatori locali in larga misura volontari.
Gli scopi dei censimenti invernali dell’avifauna acquatica sono
1) stabilire annualmente la dimensione delle popolazioni presenti nel mese di gennaio;
2) identificare variazioni nella dimensione e distribuzione delle popolazioni;
3) determinare l’importanza a livello internazionale e nazionale dei diversi siti censiti;
4) contribuire ad iniziative nazionali ed internazionali volte alla conservazioni degli
uccelli acquatici e dei loro ambienti.
I monitoraggi a lungo termine come l’IWC costituiscono una fonte di dati fondamentale
per la definizione delle tendenze demografiche delle popolazioni animali. La vastità del
progetto IWC permette di confrontare le tendenze (trend) locali con gli andamenti a scala
superiore, da locale, regionale, nazionale fino a coprire l’intera area interessata dagli
spostamenti di una popolazione di uccelli migratori (la cosiddetta flyway). I censimenti
infatti sono condotti nella quasi totalità dei paesi inclusi nell’area geografica che sottende
al sistema migratorio afro-paleartico che include Africa, Europa ed Asia occidentale

Incendi Boschivi

Posted in Uncategorized on gennaio 9th, 2019 by Renzo@gev — Be the first to comment!


Al seguito delle dichiarazioni delle stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi, emesso dal Direttore Generale del Territorio e Protezione Civile della Regione Lombardia in data 02/01/2019,
E’ STATO DICHIARATO LO STATO DI ALTO RISCHIO DI INCENDIO BOSCHIVO su tutta la Regione della Lombardia. Per tutta la durata del periodo di alto rischio sul territorio regionale , sono applicate le norme per la difesa dei boschi dal fuoco.
Anche le Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana “Valle del Lario e del Ceresio “, sono impegnate a presidiare il territorio montano, nonché a far rispettare le norme di divieto di ACCENSIONE DI FUOCHI a distanza inferiore a 100 metri dal bosco senza eccezione alcuna.
Si rende noto che qualora venga trasgredita l’ordinanza, si potrebbe incorrere in una sanzione di euro 712,68.

Volontariamo

Posted in Uncategorized on dicembre 12th, 2018 by Renzo@gev — Be the first to comment!


29/11/2018
Lo Sportello Scuola & Volontariato realizzato con un’intesa tra l’Ufficio Scolastico Provinciale Como – C.I.F Centro Italiano Femminile Provincia di Como –Associazione referente locale aderente al Centro Nazionale per il VOLONTARIATO ,
ha proposto a Menaggio (CO) presso l’Istituto “E. Vanoni “ una serie di incontri rivolti alle ragazze e ai ragazzi che desiderano conoscere il mondo del VOLONTARIATO. Fra le varie associazioni intervenute durante l’anno scolastico, sono state invitate dalla dott/sa Franca Aiani, le Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana “Valle del Lario e del Ceresio “ che hanno illustrato dettagliatamente agli studenti la finalità del servizio Volontario di Vigilanza Ecologica , illustrando le specifiche normative in campo ambientale. “ Volontari nella tutela dell’ambiente”. il tema della giornata.

In ricordo della Grande Guerra.

Posted in Uncategorized on ottobre 3rd, 2018 by Renzo@gev — Be the first to comment!

Escursione Rese Basse – Piano di Scorluzzo – Filon del Möt (villaggio
militare)

30/9/2019

In occasione della ricorrenza del Centenario della Prima guerra mondiale, le guardie ecologiche della Comunità Montana di Morbegno (SO),con le guardie ecologiche della Comunità Montana “Valle del Lario e del Ceresio” (CO),si sono recati al passo dello Stelvio m.3098 nel ricordo della Guerra Bianca. Luoghi impervi che hanno visto impegnati uomini delle nostre valli.
E’ impensabile capire le sofferenze di entrambi gli schieramenti sui monti a quelle altezze . Testimonianza di trincee ,camminamenti scavati nella roccia che rimarranno nella storia.
Le guardie ecologiche volontarie sapranno farne tesoro di questa esperienza, che non mancherà di trasmetterla ai ragazzi, durante i programmi di educazione ambientale che le G.E.V. svolgono.